Digital360
presenta
visual

L'innovazione digitale al servizio di produttività, efficienza e sostenibilità

11 Maggio 2021 - Evento Digitale
8:30 - 15:00

ORGANIZZATO DA

Il manifatturiero davanti alle opportunità della convergenza IT/OT

Dall'innovazione di processo e di prodotto alla sperimentazione e realizzazione di nuovi modelli di business, dal lavoro in presa diretta con clienti e partner alla capacità di garantire competitività, sicurezza e sostenibilità a persone e territori: il manifatturiero si conferma il più grande laboratorio di innovazione e sviluppo per l’economia del nostro paese.

E le sfide sono oggi sempre più all’insegna di un rapporto intenso e profondo con i dati. Grazie a decisioni informate, prese sulla base dei dati, è possibile migliorare competitività e resilienza. E nella trasformazione digitale si assiste a una integrazione sempre più stretta tra i processi che governano l'infrastruttura gestionale con quelli che sovrintendono ai sistemi di produzione, all'insegna della convergenza tra IT e OT, due mondi una volta fisicamente e culturalmente separati.

L'evento

Il tema dell'edizione 2021 dell'Industry 4.0 360 Summit, che si terrà l’11 maggio, è l’innovazione digitale al servizio di produttività, efficienza e sostenibilità.

Ne parleranno esperti provenienti dal mondo delle università, dei centri di ricerca, delle associazioni, oltre naturalmente ai big player del mondo delle tecnologie abilitanti. Il pubblico avrà la possibilità, durante la diretta streaming, di interagire attraverso una chat live e rispondere agli instant poll proposti.

Sul palco virtuale:

  • L’intervento di scenario di Giovanni Miragliotta, professore del Politecnico di Milano, nonché direttore degli Osservatori Transizione – Industria 4.0 e Artificial Intelligence della School of Management del Polimi e responsabile dell’Osservatorio Internet of Things
  • La testimonianza di Andrea Pontremoli, Ceo di Dallara, per raccontare l’esperienza di un’azienda che può essere considerata una delle aziende più attente al tema della digital transformation
  • La tavola rotonda “Dal PNRR al Piano Transizione 4.0, le straordinarie opportunità 2021 per le imprese” sulle politiche per l’industria proposte nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza appena inviato dall’Italia alla Commissione Europea, nonché sul Piano Transizione 4.0, evoluzione potenziata del piano Industria 4.0.
  • La tavola rotonda tecnologica “Dal dato all’informazione, verso la data-driven enterprise”, per discutere delle tecnologie che supportano il dato nel suo viaggio “verticale”, dal campo al cloud, dal dato all’informazione.
  • La tavola rotonda intitolata “Edge, Cloud, Big Data & Analytics per la fabbrica intelligente” in cui si discuterà di infrastrutture a supporto della digitalizzazione delle operations, della complementarietà tra edge e cloud e del ruolo centrale delle analytics.
  • La tavola rotonda “Una manifattura connessa e sicura” sarà un viaggio attraverso le opportunità offerte dalle nuove forme di comunicazione, tra cui il 5G, e la necessità di proteggere, oltre ai sistemi IT, anche la rete OT e i suoi dispositivi, cuore pulsante dell’industria manifatturiera, adottando opportune strategie e tecnologie dedicate.
  • La tavola rotonda “Flessibilità produttiva, verso la mass customization” avrà il compito di spiegare, con esempi concreti, come oggi l’automazione e la robotica siano non soltanto un fattore in grado di spingere la produttività, ma anche di mettere le imprese nelle condizioni di poter reagire con prontezza ai mutevoli indirizzi della domanda, nonché a essere resilienti nel caso di shock dal lato dell’offerta, come accaduto in occasione della recente crisi pandemica.
  • Il focus tecnologico “L’Additive Manufacturing incontra la produzione di massa” farà il punto sul processo di maturazione tecnologica delle tecnologie additive in metallo, ma anche in polimeri. Sarà così possibile vedere come sia già oggi possibile integrare delle stampanti 3D all’interno di processi produttivi pensati per il mercato.